Torta salata con ricotta

Per chi ama le torte salate, ecco una valida alternativa ricca di gusto e di contenuto che può essere gustata come antipasto o come piatto unico. Ho preparato questa torta salata con ricotta, prosciutto e mozzarella, rendendola particolarmente gradevole e nutriente. E’ molto semplice e veloce da preparare, come potrete notare dalle illustrazioni del procedimento che accompagnano la ricetta.

Ingredienti:

cucina,ricetta,ricette,torte salate,ricette fotografate,1 disco di pasta sfoglia

150 gr. prosciutto cotto

125 gr. mozzarella

250 gr. ricotta

2 uova

 

 

Battete le uova aggiungendo il sale occorrente e incorporatele alla ricotta, stendete il disco di pasta sfoglia su una teglia e adagiate su di essa le fette di prosciutto cotto e la mozzarella a fettine. Versate sopra la ricotta lavorata con le uova e rigirate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno.

cucina,ricetta,ricette,torte salate,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,torte salate,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,torte salate,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,torte salate,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,torte salate,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,torte salate,ricette fotografate,

Infornate la torta salata con ricotta a 180° e seguitene la cottura (circa 20 minuti) fintanto che la superficie raggiunge un bel colore dorato.

Fatela intiepidire prima di servirla.

cucina,ricetta,ricette,torte salate,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,torte salate,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,torte salate,ricette fotografate,

Fusilli con ragù di orate

I fusilli con ragù di orate rappresentano un primo piatto prelibato e talmente ricco da poter essere considerato piatto unico particolarmente gustoso a base di pesce.

Con lo stesso procedimento e ingredienti è possibile ottenere un ottimo ragù di pesce sostituendo le orate con altro pesce di vostro gradimento.

La ricetta è stata ricavata da una confezione di fusilli bucati corti Conad e  ve la proponiamo, dopo averla provata, perchè merita di essere condivisa.

Ingredienti:

  • cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,320 gr. fusilli bucati corti
  • 600 gr. orate
  • 250 gr. pomodori freschi o polpa di pomodoro in scatola
  • 120 gr. olive nere denocciolate
  • 1 spicchio aglio
  • prezzemolo
  • sale/pepe
  • olio extravergine di oliva

 

Eviscerate e condite le orate con sale, olio, prezzemolo e pepe nero, chiudetele dentro un foglio di alluminio e cuocetele in forno 180° per 18 minuti circa.

cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,

cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,

cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,

Pulite le orate eliminando la pelle e le lische e mettete da parte la polpa ottenuta.

Tritate abbondante prezzemolo e tagliate a rondelle le olive.

Se usate pomodori freschi pelateli e riduceteli a cubetti, diversamente utilizzate una confezione di polpa pronta.

cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,

Fate soffriggere l’aglio in 2 cucchiai di olio poi eliminatelo , quindi aggiungete il pomodoro.

cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,

cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,

cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,

Alla polpa di pomodoro aggiungete poi la polpa di orate e aggiustate di sale e di pepe.

cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,

cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,

Aggiungete le olive e mescolate il tutto dolcemente.

cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,

cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e saltatea in padella insieme al ragù di orate. Per ultimo incorporate il prezzemolo tritato. Trasferite su piatto da portata i fusilli al ragù di orate e serviteli subito.

cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,

cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,

cucina,ricetta,ricette,piatti unici,ricetta orate,ricetta  fotografata,ricetta cotto e mangiato,

Gingerbread house

cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,

Ce l’ho fatta! poco fa ho finito di decorare la ginger bread house che ho assemblato ieri sera con i pezzi che nei giorni scorsi ho trovato presso il negozio IKEA. Non avevo mai preparato la glassa reale o ghiaccia che dir si voglia, necessaria per saldare tra loro i vari pezzi. Il tavolo su cui ho lavorato è diventato un vero campo di battaglia sul quale poggiare vari oggetti adatti a supportare i pezzi in attesa che si saldassero. Ho ripreso stamattina il lavoro di decoro della casetta, ormai stabile, e subito ho pensato di mostrarvela e suggerirvela per rendere il Natale più gioioso.

       Ingredienti:

cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,

 

 

 

 

 

  • 1 confezione contenente 10 pezzi per comporre la casetta
  • 1 confezione di marzapane
  • confettini colorati
  • coloranti alimentari in gel (rosso e verde)
  • 2 albumi
  • 250 gr. zucchero a velo
  • qualche goccia di limone
  • 2 sacchetti per decorare

Preparate la ghiaccia una prima volta per legare i vari pezzi della casetta, e la seconda volta quando vi apprestate a decorarla, questo per evitare che si asciughi troppo.

Io ho montato un albume a neve fermissima, quindi ho aggiunto 125 gr. di zucchero a velo e qualche goccia di limone. Se non dovesse risultare abbastanza densa aggiungete altro zucchero.

Riempite con la ghiaccia il sacchetto per decorare e tagliate leggermente la punta per far fuoriuscire la ghiaccia a piccole dosi.

cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,

Stendete la glassa lungo le parti da unire e assemblatele aiutandovi con vari supporti per reggere le pareti fintanto che la glassa si asciuga.

cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,

Accertatevi che le pareti reggano prima di assemblare il tetto che supporterete in maniera idonea per non farlo scivolate.

cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,

Assemblate il comignolo e aspettate che sia ben saldato prima di applicarlo al tetto.

A questo punto ho consumato la ghiaccia rimasta iniziando la decorazione del tetto e ho rimandato il resto del lavoro a stamattina per essere certa di non compromettere il lavoro fatto con tanta pazienza.

Nel riprendere il lavoro ho innanzitutto preparato l’altra ghiaccia, ho attaccato il comignolo, poi in 2 tazzine diverse ho colorato del marzapane con il rosso e il verde per alcune decorazioni sulle pareti, per sciarpa e cappello omino di neve e per alberello. L’omino di neve è di marzapane al naturale che ho ricoperto con ghiaccia per renderlo più bianco.

Il particolare è piccolo, non so se si vede, ho creato con il marzapane (verde e rosso insieme) anche dei minuscoli tronchetti che ho accatastato su un lato della casetta.

cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,

cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,

cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,

cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,

cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,

cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,

cucina,ricetta,ricette,ricette di natale,come assemblare gingerbread house,ricetta fotografata,ricette per bambini,

Ricette siciliane per il menù di natale

Per chi ha voglia di preparare delle pietanze della tradizione siciliana ecco alcuni suggerimenti di antipasti, primi piatti, secondi piatti, frutta, per la cena e il pranzo di Natale. Sono ricette tratte dalla raccolta di questo blog che ho voluto sottoporre in unico spazio per facilitarvi la scelta del menù di Natale.

cucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografate

alici marinate             rotolini salmone rucola             broccoli affogati

cucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografate

caponata siciliana               carciofi arrostiti                carciofi in pastella

cucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografate

cardi in pastella             carote e zucchine in pastella          cavolfiore affogato

cucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografate

 falsomagro                   frittelle baccalà                  spiedini gamberoni

cucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografate cucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografate

involtini della nonna             stocco alla messinese          linguine al pistacchio

cucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografate

penne pistacchio ricotta    maccheroni caserecci      pasta con cavolfiore arriminato

cucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografate

gelo di agrumi                 gelo di limoni                   gelo di mandarini

cucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografate

frutta al caramello                pere spinelle                 arance affettate

cucina,ricetta,ricette,ricette natale,ricette tradizionali,ricette siciliane,menù natalizio,ricette fotografate

frutta secca (cotognata, cedro candito, prugne, datteri, uva sultanina…..)

e dolci a volontà non potranno mancare

E A TUTTI VOI ERMINIA E NICOLA AUGURANO FELICE E SERENO NATALE DA TRASCORRERE CON LE PERSONE PIU’ CARE

Buccellato siciliano (Cucciddàtu di Natali)

Il buccellato siciliano è un dolce tipicamente natalizio, è chiamato buccellato dal tardo latino buccellatum, cioè pane atto ad essere trasformato in buccelli, ossia in bocconi, per la sua morbidezza.

Esistono buccellati di varia forma e misura, oggi ve lo presento nella forma a ciambella di medie dimensioni.

Il ripieno potrà essere arricchito anche con uva passa e pistacchi, e la buccia di arancia grattugiata può essere sostituita da buccia di arancia essiccata e tritata.

Con le dosi da me indicate otterrete 8 buccellati che confezionati separatamente potranno costituire un dolce dono di Natale.

 

Ingredienti per l’impasto:

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,

  • 500 gr. farina
  • 120 gr. zucchero
  • 150 gr. burro ammorbidito
  • 1 cucchiaio colmo di miele
  • 1 busta lievito vanigliato
  • latte q.b.

 

 

 

Ingredienti per il ripieno:

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,dolci siciliani

  • 300 gr. fichi secchi
  • 100 gr. mandorle tostate e tritate
  • 100 gr. gherigli di noci tritati
  • 100 gr. cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio miele
  • 1 cucchiaino cannella
  • 1 cucchiaino chiodi di garofano in polvere
  • buccia grattugiata arancia
  • 1/2 bicchiere vino marsala

Per la decorazione: ciliegie candite e un uovo

Miscelate la farina con lo zucchero e il lievito vanigliato, incorporate il burro ammorbidito lavorando la farina con il palmo delle mani, versate il latte poco alla volta fino a ottenere un impasto morbido e compatto che coprirete e lascerete riposare in luogo fresco.

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,

Preparate la farcia: tritate i fichi secchi a cui aggiungerete le mandorle (pelate e tostate) tritate, i gherigli di noce e il cioccolato fondente tritati, 1 cucchiaino di chiodi di garofano polverizzati (utilizzate un pestello), un cucchiaino di cannella, un cucchiaio di miele, la buccia grattugiata di arancia e mezzo bicchiere di vino liquoroso marsala. Mescolate con accuratezza e aspettate che il vino venga bene assorbito dall’impasto.

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,

Dividete l’impasto in 8 parti e stendete ogni pezzo a forma di rettangolo, ponete il ripieno al centro del rettangolo e per tutta la sua lunghezza, arrotolate l’impasto e unite le estremità saldandole in modo da formare le ciambelle.

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,

Punzecchiate in più punti la superficie con una forchetta in modo da far intravedere il ripieno, decorate con le ciliegie candite e spennellate la superficie con uovo battuto.

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,

Infornate a 175/180° per 20 minuti.

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,

Aspettate che si raffreddano per riporli in recipiente pen chiuso oppure confezionateli singorarmente se pensate di donarle.

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato,

Ti potrebbero interessare:

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellatocucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellatocucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato

croccantino mandorle            biscotti di natale                  biscotti natale allo zenzero

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellatocucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellatocucina,ricetta,ricette,ricette dolci tradizionali,dolci di natale,ricetta fotografata,ricetta buccellato

biscotti accoppiati                  strudel                                  torroncini al cioccolato