Torta con crema all’arancia

La torta con crema all’arancia, leggera e genuina da preparare in poco tempo e che incontrerà il gusto di tutti.

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casa

 Ingredienti

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casaPer la torta:

  • 300 gr. farina 00
  • 200 gr. zucchero
  • 4 uova
  • 2 arance
  • 1/2 bicchiere latte
  • 100 gr. burro
  • 1 busta vanillina
  • 1 busta lievito per dolci

 

Per la crema:

  • 450 gr. latte
  • 300 gr. succo di arancia
  • 60 gr. amido per dolci
  • 220 gr. zucchero
  • scorza grattugiata arancia
  • 3 tuorli
  • 60 gr. burro
  • 1 busta vanillina

Preparate il pan di spagna all’arancia: montate a neve gli albumi che aggiungerete all’impasto solo alla fine, poi montate i tuorli con lo zucchero e aggiungete il burro ammorbidito, il succo e le bucce di arancia grattugiate, la farina, la vaniglia, il lievito e il latte. Quando l’impasto sarà ben amalgamato incorporate gli albumi montati a neve.

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casacucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casa

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casacucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casa

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casacucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casa

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casacucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casa

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casacucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casa

Trasferite l’impasto in una tortiera che passerete in forno 170 gradi per 30 minuti.

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casacucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casa

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casa

Preparate la crema all’arancia montando i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso, incorporate l’amido per dolci, la busta di vanillina, il latte e il succo di arance ed infine la scorza grattugiata di un’arancia.

Cuocete sul fuoco la crema mescolandola continuamente e facendo attenzione a non farla attaccare al fondo del tegame.

Quando la crema arriva al bollore e ha raggiunto la giusta consistenza, spegnete il fuoco e incorporate il burro.

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casacucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casa

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casacucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casa

Tagliate il pan di spagna formando 2 dischi che bagnerete con uno sciroppo di succo di arancia e zucchero che potrete arricchire (io l’ho fatto) con un liquore all’arancia.

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casacucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casa

Cospargete metà crema su un disco di pan di spagna e coprite con l’altro disco.

Coprite la superficie della torta con la restante crema e decorate con fettine di arancia pelata a vivo.

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casacucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casa

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casa

cucina,ricetta,ricette,ricette dolci,torta all'arancia,crema all'arancia,ricetta fotografata,dolci fatti in casa

Pennette con crema di carciofi

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,crema di carciofi,la cucina del recupero,ricette per risparmiare,ricette fotografate

Con la parte tenera dei gambi di carciofi abbiamo ottenuto una crema di carciofi utilizzata per condire un delizioso piatto di pasta. Io l’ho chiamata cucina di recupero, perchè di solito i gambi per praticità vengono eliminati, e sono contenta di aver provato ottenendo un risultato favoloso e, cosa non da poco, evitando sprechi. Con lo stesso procedimento sono certa che la crema ottenuta chiusa nei vasetti e sterillizata mediante bollitura per 25 minuti potrà essere conservata per parecchio tempo, io ho già provato.

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,crema di carciofi,la cucina del recupero,ricette per risparmiare,ricette fotografate

Ingredienti:

  • gambi di carciofo
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • pasta formato pennette
  • parmigiano grattugiato

 

Pelate i gambi di carciofo e immergeteli in acqua acidulata con succo di limone, affinchè non si anneriscano.

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,crema di carciofi,la cucina del recupero,ricette per risparmiare,ricette fotografate

Lessateli in acqua salata al punto giusto, scolateli e avvalendovi di un frullatore a immersione riduceteli in crema aggiungendo 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,crema di carciofi,la cucina del recupero,ricette per risparmiare,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,crema di carciofi,la cucina del recupero,ricette per risparmiare,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,crema di carciofi,la cucina del recupero,ricette per risparmiare,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,crema di carciofi,la cucina del recupero,ricette per risparmiare,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,crema di carciofi,la cucina del recupero,ricette per risparmiare,ricette fotografate

Lessate la pasta e conditela con la crema di carciofi e abbondante parmigiano grattugiato.

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,crema di carciofi,la cucina del recupero,ricette per risparmiare,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,crema di carciofi,la cucina del recupero,ricette per risparmiare,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,crema di carciofi,la cucina del recupero,ricette per risparmiare,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,crema di carciofi,la cucina del recupero,ricette per risparmiare,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,crema di carciofi,la cucina del recupero,ricette per risparmiare,ricette fotografate

Come congelare i cuori di carciofo

Approfittando di questo periodo di minor costo dei carciofi e trovandone di buona qualità, è opportuno crearne una scorta da utilizzare in periodi successivi. Io li ho congelati seguendo il procedimento che sto a descrivervi, l’ho fatto anche negli anni passati e posso garantirvi la perfetta riuscita. Vi consiglio anche la preparazione casalinga dei carciofi sott’olio.

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,come congelare i carciofi,ricette fotografate,Ingredienti:

  • carciofi
  • sacchetti gelo

 

 

 

Eliminate le foglie dei carciofi e con un coltello molto affilato tornite i cuori di carciofo ed immergeteli man mano in acqua acidulata con succo di limone, per evitare di farli annerire.

Confezionate nelle apposite buste 4 cuori di carciofo alla volta dopo averli asciugati e porzionando ognuno in 4 o 6 pezzi.  Passate ogni busta immediatamente nel congelatore, e così fino a esaurimento.

 cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,come congelare i carciofi,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,come congelare i carciofi,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette carciofi,come congelare i carciofi,ricette fotografate,

Al momento del loro utilizzo se andate di fretta scongelateli immergendoli in acqua bollente per qualche  istante.

Risotto con asparagi

cucina,ricetta,ricette,ricette con asparagi,ricette risotti,ricette fotografate,asparagi selvatici,

Con gli asparagi avuti in regalo oltre a preparare la frittata abbiamo ottenuto un risotto strepitoso seguendo la semplice ricetta che vi illustro.

Ingredienti:

cucina,ricetta,ricette,ricette con asparagi,ricette risotti,ricette fotografate,asparagi selvatici,

  • 250 gr. punte di asparagi
  • 360 gr. riso Basmati
  • 2 cipolle
  • 3 fettine lardo
  • 1 dado brodo vegetale
  • 1 noce di burro
  • 80 gr. parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva

 

Dopo aver pulito gli asparagi separando la parte tenera dai gambi più duri, utilizzate questi ultimi lessandoli in acqua non salata per ottenere il liquido in cui farete sciogliere un dado per brodo vegetale (l’immagine degli ingredienti erroneamente mostra la confezione di dadi classici), e che utilizzerete per la cottura del risotto.

cucina,ricetta,ricette,ricette con asparagi,ricette risotti,ricette fotografate,asparagi selvatici,cucina,ricetta,ricette,ricette con asparagi,ricette risotti,ricette fotografate,asparagi selvatici,

Tritate le cipolle e fatele appassire con 2 cucchiai di olio extravergine, aggiungete gli asparagi tagliati a pezzettini (tenete da parte alcune punte per decorare alla fine i piatti), e le fettine sottili di lardo.

cucina,ricetta,ricette,ricette con asparagi,ricette risotti,ricette fotografate,asparagi selvatici,cucina,ricetta,ricette,ricette con asparagi,ricette risotti,ricette fotografate,asparagi selvatici,

Dopo qualche minuto aggiungete il riso (ho usato il riso Basmati che cresce meno, se usate altra qualità di riso regolatevi col peso per 4 persone), seguitene la cottura integrando man mano il brodo già preparato.

cucina,ricetta,ricette,ricette con asparagi,ricette risotti,ricette fotografate,asparagi selvatici,cucina,ricetta,ricette,ricette con asparagi,ricette risotti,ricette fotografate,asparagi selvatici,

Finita la cottura mantecate il risotto con una noce di burro e abbondante parmigiano grattugiato.

cucina,ricetta,ricette,ricette con asparagi,ricette risotti,ricette fotografate,asparagi selvatici,cucina,ricetta,ricette,ricette con asparagi,ricette risotti,ricette fotografate,asparagi selvatici,

Impiattate il risotto decorandolo con le tenere punte di asparagi messe da parte.

cucina,ricetta,ricette,ricette con asparagi,ricette risotti,ricette fotografate,asparagi selvatici,

cucina,ricetta,ricette,ricette con asparagi,ricette risotti,ricette fotografate,asparagi selvatici,

Gelo di arance

cucina,ricetta,ricette,ricette dessert,gelo di arance,ricette con arance,ricette fotografate,dolci fatti in casa,ricette dolci

Un delicato e graditissimo dessert da offrire per un fine pasto speciale.

Ingredienti:

cucina,ricetta,ricette,ricette dessert,gelo di arance,ricette con arance,ricette fotografate,dolci fatti in casa,ricette dolci

 

  • 1 lt. succo di arancia
  • succo di un limone
  • 200 gr.zucchero
  • 80 gr. amido di mais

 

 

 

Spremete le arance e il limone, miscelate con cura lo zucchero e l’amido a cui aggiungerete poco alla volta il succo filtrato delle arance e del limone mescolando bene per evitare il formarsi di grumi. Ponete il tegame su fiamma bassissima e portate a bollore raschiando sempre il fondo per non far attaccare la gelatina. Giunti al bollore versate la gelatina in uno stampo bagnato, aspettate che sia fredda prima di riporla coperta in frigo.

Sformate la gelatina prima di servirla e decorate a piacere, io l’ho decorata con fettine di kiwi glassate sul fuoco con 2 cucchiai di zucchero e un cucchiaio di acqua.

cucina,ricetta,ricette,ricette dessert,gelo di arance,ricette con arance,ricette fotografate,dolci fatti in casa,ricette dolcicucina,ricetta,ricette,ricette dessert,gelo di arance,ricette con arance,ricette fotografate,dolci fatti in casa,ricette dolci

cucina,ricetta,ricette,ricette dessert,gelo di arance,ricette con arance,ricette fotografate,dolci fatti in casa,ricette dolcicucina,ricetta,ricette,ricette dessert,gelo di arance,ricette con arance,ricette fotografate,dolci fatti in casa,ricette dolci

cucina,ricetta,ricette,ricette dessert,gelo di arance,ricette con arance,ricette fotografate,dolci fatti in casa,ricette dolcicucina,ricetta,ricette,ricette dessert,gelo di arance,ricette con arance,ricette fotografate,dolci fatti in casa,ricette dolci

cucina,ricetta,ricette,ricette dessert,gelo di arance,ricette con arance,ricette fotografate,dolci fatti in casa,ricette dolcicucina,ricetta,ricette,ricette dessert,gelo di arance,ricette con arance,ricette fotografate,dolci fatti in casa,ricette dolci

cucina,ricetta,ricette,ricette dessert,gelo di arance,ricette con arance,ricette fotografate,dolci fatti in casa,ricette dolci

cucina,ricetta,ricette,ricette dessert,gelo di arance,ricette con arance,ricette fotografate,dolci fatti in casa,ricette dolci