Ricette pesce spatola (pesce sciabola)

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,

Il pesce spatola è un pesce azzurro dal sapore delicato e molto gradevole. Ha un costo contenuto e si presta a diversi tipi di preparazione. Oggi vi proponiamo la realizzazione di un primo e un secondo piatto per 4 persone con un pesce di circa 1,3 Kg. Naturalmente è consigliabile facciate sfilettare il pesce spatola dal pescivendolo, facendovi incartare anche gli scarti (testa e scheletro) del pesce che utilizzerete per preparare un ottimo ragù.

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,Ingredienti per i filetti panati al forno:

1 pesce spatola kg.1,3 circa

pangrattato

aromi per pesce

olio extravergine di oliva

 

 

 

Ingredienti per il ragù di pesce:

scarti pesce spatola sfilettato

400 gr. pomodori a pezzi

olive nere denocciolate

cipollette+1 spicchio aglio

peperoncino

capperi e prezzemolo

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,

Lavate in acqua e sale i filetti di pesce e poneteli ad asciugare su carta cucina, mescolate il pangrattato con un cucchiaio di aromi per pesce, quindi passate i filetti di pesce in olio e poi nel pangrattato e adagiateli su teglia rivestita con carta forno. Irrorate la superficie dei filetti con un filino di olio e fateli cuocere in forno 180° per 10 minuti, questo pesce richiede una cottura veloce.

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,

Per la preparazione del ragù di spatola affettate tutti gli ingredienti e ponete in padella dapprima le cipollette e l’aglio intero (che eliminerete durante la cottura), poi i pezzetti di pomodoro (se disponete di pomodorini freschi sono da preferire),i capperi,il prezzemolo, le olive e il peperoncino.

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,

Appena gli ingredienti si sono ben amalgamati aggiungete gli scarti del pesce e fate cuocere a tegame coperto.

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,

A cottura ultimata separate la polpa di pesce dalle spine operazione abbastanza semplice perchè le spine sono molto lunghe quindi facilmente eliminabili. Incorporate la polpa al sugo e condite gli spaghetti cotti al dente.

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,

Servite gli spaghetti insieme a formaggio pecorino grattugiato.

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce azzurro,ricette pesce spatola,come preparare il pesce spatola,ricette fotografate,

Marmellata di nespole

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

La marmellata di nespole? abbastanza insolita e mai avrei pensato di farla, ma quest’anno l’esagerata produzione di nespole e la voglia di sperimentare nuove ricette per il blog mi hanno indotta a prepararne 2 barattoli di prova. Poichè il risultato ottenuto è senza dubbio superiore ad ogni aspettativa, con piacere pubblico ricetta e immagini, mentre mi appresto a prepararne dell’altra.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

Ingredienti:

1 Kg. polpa di nespole

2 limoni

600 gr. zucchero

 

 

 

Lavate e pelate le nespole, eliminate i semi e la pellicola che li separa dalla polpa e riducete la polpa a pezzetti piccoli.

Pesate la polpa di nespole e versatela in un tegame aggiungendo lo zucchero (pari al 60% del peso della frutta) e il succo filtrato di 2 limoni. Ponete il tegame sul fuoco e fate cuocere per circa 40 minuti mescolando spesso.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

Verificate il giusto punto di cottura lasciando cadere una goccia di marmellata su un piatto inclinato, quando la goccia scorre lentamente versate la marmellata nei barattoli puliti e asciutti.

Chiudete i barattoli e teneteli capovolti per qualche ora affinchè si crei il sottovuoto che garantisce la tenuta della conserva, etichettate i barattoli e riponeteli in dispensa.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

Maccheroni caserecci con carciofi e pancetta

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,pasta casereccia,ricetta con carciofi,ricette fotografate

La bontà dei carciofi rende ogni piatto appetitoso, in questo caso l’abbinamento con i maccheroni caserecci freschi e la pancetta offre un primo piatto particolarmente  gustoso e assolutamente da provare.

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,pasta casereccia,ricetta con carciofi,ricette fotografate,

Ingredienti:

  • 600 gr. maccheroni caserecci freschi
  • 5/6 carciofi
  • 4 cipollette
  • 200 gr. pancetta dolce a dadini
  • 1 noce di burro
  • 100 gr. parmigiano grattugiato
  • 3 cucchiai olio extravergine di oliva

 

 

Fate appassire le cipollette in 3 cucchiai di olio, aggiungete i cubetti di pancetta dolce e appena questa cambia colore unite i cuori di carciofi tagliati sottilmente. Fate cuocere a tegame coperto dopo aver aggiunto un mestolo di acqua.

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,pasta casereccia,ricetta con carciofi,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,primi piatti,pasta casereccia,ricetta con carciofi,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,pasta casereccia,ricetta con carciofi,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,primi piatti,pasta casereccia,ricetta con carciofi,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,pasta casereccia,ricetta con carciofi,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,primi piatti,pasta casereccia,ricetta con carciofi,ricette fotografate,

Lessate i maccheroni caserecci (preferibilmente freschi), scolateli e uneteli al condimento amalgamandoli a una noce di burro e al parmigiano grattugiato.

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,pasta casereccia,ricetta con carciofi,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,primi piatti,pasta casereccia,ricetta con carciofi,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,pasta casereccia,ricetta con carciofi,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,primi piatti,pasta casereccia,ricetta con carciofi,ricette fotografate,

Impiattate e servite subito.

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,pasta casereccia,ricetta con carciofi,ricette fotografate

Pasta primaverile con fave fresche

cucina,ricetta,ricette,ricette primavera,ricette con fave,primi piatti,ricette vegetariane,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,ricette primavera,ricette con fave,primi piatti,ricette vegetariane,ricette fotografate

Questo è il periodo migliore per le fave fresche che solitamente consumiamo crude insieme a salumi e formaggi. L’avere scoperto un formato di pasta trafilata al bronzo chiamato “forcelle” o “maltagliati”  prodotto dal pastificio siciliano Poiatti, ha ispirato la preparazione di questo primo piatto con le fave fresche. Un primo piatto leggero e gradevole, molto primaverile.

 

cucina,ricetta,ricette,ricette primavera,ricette con fave,primi piatti,ricette vegetariane,ricette fotografate

Ingredienti:

1 kg. fave

300 gr. pasta (forcelle/maltagliati)

4/5 cipollette

olio extravergine di oliva

60 gr. pecorino grattugiato

 

 

Affettate le cipollette e ponetele in un tegame insieme a 3 cucchiai di olio extravergine di oliva. Appena le cipolle si saranno appassite aggiungete le fave sgusciate e lasciate cuocere per circa 30 minuti aggiungendo il sale occorrente e 2 bicchieri di acqua o poco più da aggiungere durante la cottura.

cucina,ricetta,ricette,ricette primavera,ricette con fave,primi piatti,ricette vegetariane,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette primavera,ricette con fave,primi piatti,ricette vegetariane,ricette fotografate

Lessate la pasta, scolatela e amalgamatela alle fave e al pecorino grattugiato.

cucina,ricetta,ricette,ricette primavera,ricette con fave,primi piatti,ricette vegetariane,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette primavera,ricette con fave,primi piatti,ricette vegetariane,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,ricette primavera,ricette con fave,primi piatti,ricette vegetariane,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette primavera,ricette con fave,primi piatti,ricette vegetariane,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,ricette primavera,ricette con fave,primi piatti,ricette vegetariane,ricette fotografate