Mandarinetto

mandarino-042    Se avete la possibilità di disporre di mandarini verdi non trattati, possibilmente siciliani, vi consiglio di preparare questo eccellente e genuino mandarinetto da offrire molto freddo a fine pasto.

Questa ricetta differisce da quella del limoncello solo per la quantità di zucchero, ma il procedimento è lo stesso e la ricetta la trovate qui: http://lericettedinicola.myblog.it/2009/12/07/limoncello/

mandarinetto

Ingredienti:

1 lt. alcool buongusto 95°

1 lt. acqua oligominerale

650 gr. zucchero

12+12 mandarini verdi

 Con un coltello molto affilato prelevate la parte verde della buccia di 12 mandarini e lasciatela in infusione con 1 lt. di alcool buongusto 95° (quello indicato per preparare i liquori). Per 7 giorni dovrete di tanto in tanto agitare il contenitore che raccoglie bucce e alcool.

mandarinetto1

mandarinetto2

Allo scadere dei 7 giorni filtrate l’alcool e conservate le bucce che utilizzerete in seguito, al momento che preparerete lo sciroppo.

Prelevate la buccia verde di altri 12 mandarini che terrete in infusione nell’alcool filtrato, agitate saltuariamente il contenitore durante i 7 giorni successivi.

mandarinetto03Al 15° giorno preparate lo sciroppo con lo zucchero, l’acqua e le bucce estratte dall’alcool la prima e la seconda volta. Portate a ebollizione e lasciate riposare lo sciroppo.

mandarinetto5mandarinetto6mandarinetto7mandarinetto8Fate raffreddare lo sciroppo, filtratelo e aggiungetelo all’alcool.

mandarino o9

mandarino o10

Travasate nelle bottiglie il liquore ottenuto filtrandolo accuratamente. A distanza di una settimana filtrate nuovamente il liquore al mandarino e riponetelo in luogo fresco. Consiglio il consumo non prima di un mese dalla sua preparazione.

mandarino-030

mandarino-032

mandarinetto-039

Torta di patate e mortadella

gattò-di-patate-36Una torta di patate è sempre gradita, la sua preparazione molto versatile permette la realizzazione con qualunque ingrediente possiamo trovare in frigo. Per questa torta di patate e mortadella ho smaltito dell’ottima mortadella che se non consumata in fretta rischiavo di sciupare. Ho ottenuto una gustosissima torta di patate che potrete preparare con largo anticipo per permettere ai sapori di ben amalgamarsi.

Gli ingredienti utilizzati:

  • 1 kg. patate lesse
  • 1 uovo
  • 50 gr. burro
  • 100 gr. pecorino grattugiato
  • sale q.b.
  • 100 gr. mortadella
  • 100 gr. pepato fresco (primo sale)
  • pangrattato

Dopo aver lessato le patate schiacciatele con l’apposito utensile e impastatele con l’uovo, il burro, il formaggio grattugiato, il sale occorrente.

Adagiate in una tortiera metà dell’impasto e su questo la mortadella e il formaggio a pezzetti, io ho messo dell’ottimo pepato fresco siciliano che potrete sostituire con altro formaggio fresco di vostro gradimento.

Coprite con l’altra metà di impasto, cospargete la superficie con un poco di pangrattato.

Cuocete la torta di patate e mortadella in forno 180° fintanto che la sua superficie diventa dorata.

E’ preferibile consumare la torta di patate e mortadella solo quando è leggermente tiepida, ma è ottima anche fredda.

gattò-di-patate-19

gattò-di-patate-20

gattò-di-patate-23

gattò-di-patate-27

gattò-di-patate-29

gattò-di-patate-36

Pasta con salsiccia e pomodorini (ricetta siciliana)

La pasta con salsiccia e pomodorini è un piatto improvvisato riuscitissimo che vi consiglio di provare. In dosi leggermente maggiorate può essere considerato piatto unico.

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,

Ingredienti:

  • 320 gr. penne rigate
  • 150 gr. salsiccia
  • 300 gr. pomodorini
  • 1 cipolla
  • olive bianche
  • olive nere
  • 1/4 dado per brodo classico
  • basilico
  • 50 gr. parmigiano grattugiato
  • olio extravergine di oliva

Preparate tutti gli ingredienti: sbriciolate la salsiccia e affettate le olive denocciolate, pelate e riducete a pezzetti i pomodorini e tritate abbondante basilico.

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,

In un tegame fate appassire, con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, la cipolla affettata sottilmente

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,

Aggiungete la salsiccia sbriciolata e circa 250 cc di brodo classico che farete evaporare a fiamma vivace,

i pomodorini. il basilico e le olive. Completate la cottura a tegame coperto.

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,

 cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,

Lessate la pasta, scolatela e mantecatela con il parmigiano grattugiato e con il condimento a base di salsiccia.

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,

Servitela subito.

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,primi piatti con carne,ricette fotografate,ricette siciliane,ricette cotto e mangiato,

Torta magica al cioccolato

Dopo la versione della torta magica alla vaniglia, essendo golosa di cioccolato ho voluto provare la versione della torta magica al cioccolato: che bontà questa delizia di dolce cremoso, assolutamente da provare! Ed ecco come si  presenta la porzione di dolce, come si può verificare la cosiddetta torta magica presenta tre consistenze diverse.

cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert,

Ingredienti:

cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert,100 gr.farina

160 gr. zucchero semolato

50 gr. cacao amaro

4 uova temperatura ambiente

125 gr. burro liquefatto

500 ml. latte tiepido

1 cucchiaino cannella

zucchero a velo

Separate gli albumi dai tuorli, montate gli albumi a neve e teneteli da parte, montate a lungo i tuorli con lo zucchero fino renderli chiari e spumosi, aggiungete un cucchiaino colmo di cannella e poi un ingrediente alla volta: il burro liquefatto e tiepido, il cacao in polvere, la farina, il latte e infine incorporate con delicatezza gli albumi a neve mescolando dal basso verso l’alto.

cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert,cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert,

cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert,cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert,

cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert,cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert,

cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert,cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert

Imburrate e rivestite con carta forno una tortiera (20×20 o in alternativa 25×16) in cui verserete il composto piuttosto liquido. Passate la tortiera in forno 150° per 75 minuti. Estraete la torta magica dal forno, fatela raffreddare, poi copritela con pellicola e trasferitela in frigo per almeno 2 ore.

cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessertcucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert

cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessertcucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert

cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessertcucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert

Tagliate a quadrotti la torta magica al cioccolato  e cospargetela di zucchero a velo.

cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessertcucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert

cucina,ricetta,ricette,dolci casalinghi,torta magica,ricetta fotografata,dessert