Sarde a linguata

 

Le sarde a linguata, uno dei tanti modi in cui le sarde vengono preparate in Sicilia. E’ un piatto povero ma gustoso, di facile preparazione. L’apertura a libro con l’eliminazione di testa e lisca è una operazione che se avete poco tempo potrete far eseguire dal pescivendolo che con molta destrezza lo farà velocemente.

cucina,ricetta,ricette,ricette con sarde,ricette pesce azzurro,ricetta siciliana,ricetta povera,ricetta con foto,

Ingredienti:

500 gr. sarde

1 uovo

farina q.b.

aceto

sale

olio per frittura (io evo)

cucina,ricetta,ricette,ricette con sarde,ricette pesce azzurro,ricetta siciliana,ricetta povera,ricetta con foto,

Dopo aver eviscerato, diliscato e lavato le sarde immergetele nell’aceto per 10 minuti e poi metteteli ad asciugare in un recipiente bucherellato.

cucina,ricetta,ricette,ricette con sarde,ricette pesce azzurro,ricetta siciliana,ricetta povera,ricetta con foto

cucina,ricetta,ricette,ricette con sarde,ricette pesce azzurro,ricetta siciliana,ricetta povera,ricetta con foto

Infarinate le sarde singolarmente e passatele nell’uovo sbattuto con il sale occorrente.

cucina,ricetta,ricette,ricette con sarde,ricette pesce azzurro,ricetta siciliana,ricetta povera,ricetta con foto

cucina,ricetta,ricette,ricette con sarde,ricette pesce azzurro,ricetta siciliana,ricetta povera,ricetta con foto

Friggete le sarde in olio abbondante e appena raggiunta la doratura da ambo i lati adagiatele su carta cucina per eliminare l’olio in eccesso.

cucina,ricetta,ricette,ricette con sarde,ricette pesce azzurro,ricetta siciliana,ricetta povera,ricetta con foto

cucina,ricetta,ricette,ricette con sarde,ricette pesce azzurro,ricetta siciliana,ricetta povera,ricetta con foto

Servite le sarde a linguata con fettine di  limone.

cucina,ricetta,ricette,ricette con sarde,ricette pesce azzurro,ricetta siciliana,ricetta povera,ricetta con foto

cucina,ricetta,ricette,ricette con sarde,ricette pesce azzurro,ricetta siciliana,ricetta povera,ricetta con foto

Involtini di peperoni grigliati

 

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Involtini di peperoni nati come antipasto ma possono fungere da secondo piatto se non addirittura piatto unico, molto nutrienti e gustosi.

Ingredienti:

peperoni

pangrattato

prezzemolo

pecorino grattugiato

olive nere

pinoli

sottilette

sale/olio

Grigliate i peperoni, e metteteli in un sacchetto di carta inserito dentro un sacchetto di plastica, cospargeteli con sale (questa operazione consente una facilitata spellatura appena i peperoni si saranno raffreddati).

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Spellati i peperoni divideteli in falde piuttosto larghe distribuendo su ogni falda il pangrattato mescolato al pecorino grattugiato in egual misura, i pinoli e il prezzemolo tritato.

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Adagiate mezza sottiletta e gli anelli di olive nere denocciolate.

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Avvolgete ogni falda di peperone formando gli involtini che fisserete con uno stuzzicadenti.

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Trasferite gli involtini di peperoni in una teglia, cospargeteli con pane grattugiato grossolanamente e un filo di olio extravergine di oliva.

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Per sigillare meglio gli involtini di peperoni durante la cottura sovrapponete su ognuno  un quarto di sottiletta.

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Dieci minuti di cottura in forno, giusto il tempo di far amalgamare i sapori e gli involtini di peperoni sono pronti per essere gustati.

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Fiori di zucca in pastella

cucina,ricetta,ricette,fiori di zucca,come cucinare i fiori di zucca,antipasti sfiziosi,ricette fotografate,

Una maniera spicciola e particolarmente apprezzata è la preparazione dei fiori di zucca in pastella , in poche e semplici mosse eccovi la ricetta, non prima di aver chiarito che i fiori di zucca che si prestano sia per questa preparazione che per altre (fiori di zucca ripieni, frittata di fiori di zucca, risotto ai fiori di zucca, torte salate) non sono i fiori attaccati alle zucchine, ma quelli che la pianta di zucca produce e che non  si trasformeranno mai in zucca.  Per cui la raccolta di questi fiori non compromette la produzione delle zucche.

Preparate la pastella mescolando la farina con un pizzico di sale e birra in quantità tale da rendere la pastella densa ma non troppo. La pastella dovrà avvolgere i fiori di zucca privati del gambo.

Friggete in olio abbondante fino a doratura e servite subito questi deliziosi e croccanti fiori di zucca in pastella.

 

cucina,ricetta,ricette,fiori di zucca,come cucinare i fiori di zucca,antipasti sfiziosi,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,fiori di zucca,come cucinare i fiori di zucca,antipasti sfiziosi,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,fiori di zucca,come cucinare i fiori di zucca,antipasti sfiziosi,ricette fotografate,

Melanzane in agrodolce

 

 

Le melanzane in qualunque modo vengano preparate sono sempre molto appetibili, anche con questa semplice ricetta di melanzane in agrodolce.

cucina,ricetta,ricette,melanzane,pietanze in agrodolce,ricette con foto,ricette vegetariane,

Ingredienti:

cucina,ricetta,ricette,melanzane,pietanze in agrodolce,ricette con foto,ricette vegetariane,Melanzana

cipolle

olio extravergine di oliva

zucchero

aceto

sale

Tagliate a tocchetti la melanzana, cospargetela con sale per far perdere un poco di liquido di vegetazione.

Affettate la cipolla e ponetela in un tegame basso o in padella insieme a 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e ai cubetti di melanzane.

 cucina,ricetta,ricette,melanzane,pietanze in agrodolce,ricette con foto,ricette vegetariane,

Fate appassire il tutto per qualche minuto, aggiustate di sale e proseguite la cottura con coperchio e a fiamma bassa, rigirando di tanto in tanto. Solitamente bastano 15 minuti di cottura.

cucina,ricetta,ricette,melanzane,pietanze in agrodolce,ricette con foto,ricette vegetariane,

 Definite la cottura aggiungendo 1 cucchiaio di zucchero e uno  o due di aceto, alzate la fiamma per far evaporare l’aceto.

cucina,ricetta,ricette,melanzane,pietanze in agrodolce,ricette con foto,ricette vegetariane,

cucina,ricetta,ricette,melanzane,pietanze in agrodolce,ricette con foto,ricette vegetariane,

Come per tutte le preparazioni in agrodolce, le melanzane in agrodolce vanno servite fredde.

cucina,ricetta,ricette,melanzane,pietanze in agrodolce,ricette con foto,ricette vegetariane,

Frittelle di muccu

cuucina,ricetta,ricette,ricette pesce,ricette pesce neonato.ricette siciliane,,

Le frittelle di muccu o bianchetto sono una prelibata specialità siciliana. Sono pesci neonati che possono essere pesci azzurri se di colore argentato, o trigliette se di colore rosato. Anche se la pesca è vietata è comunque possibile trovarlo al mercato del pesce o addirittura lungo le coste sabbiose direttamente dai pescatori muniti di reti a trame piccolissime.

Ingredienti:

  • 500 gr. pesce neonato (muccu)
  • 4 uova
  • gr. 70 pecorino grattugiato
  • prezzemolo
  • 1 cucchiaio farina (facoltativo)
  • olio per friggere

 

Sbattete le uova e aggiungete il prezzemolo e il formaggio pecorino grattugiato, incorporate il pesce neonato e un cucchiaio di farina se preferite un impasto più denso (io non l’ho messo).

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce,ricette pesce neonato.ricette siciliane,,

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce,ricette pesce neonato.ricette siciliane,,

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce,ricette pesce neonato.ricette siciliane,,

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce,ricette pesce neonato.ricette siciliane,,

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce,ricette pesce neonato.ricette siciliane,,

Friggete a cucchiaiate l’impasto ottenuto e appena le frittelle di muccu avranno raggiunto un bel colore dorato adagiatele su carta cucina per eliminare l’olio in eccesso.

Tenete le frittelle di muccu in caldo fino al momento di servirle.

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce,ricette pesce neonato.ricette siciliane,,

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce,ricette pesce neonato.ricette siciliane,,

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce,ricette pesce neonato.ricette siciliane,,

cucina,ricetta,ricette,ricette pesce,ricette pesce neonato.ricette siciliane,,