Involtini di peperoni grigliati

 

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Involtini di peperoni nati come antipasto ma possono fungere da secondo piatto se non addirittura piatto unico, molto nutrienti e gustosi.

Ingredienti:

peperoni

pangrattato

prezzemolo

pecorino grattugiato

olive nere

pinoli

sottilette

sale/olio

Grigliate i peperoni, e metteteli in un sacchetto di carta inserito dentro un sacchetto di plastica, cospargeteli con sale (questa operazione consente una facilitata spellatura appena i peperoni si saranno raffreddati).

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Spellati i peperoni divideteli in falde piuttosto larghe distribuendo su ogni falda il pangrattato mescolato al pecorino grattugiato in egual misura, i pinoli e il prezzemolo tritato.

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Adagiate mezza sottiletta e gli anelli di olive nere denocciolate.

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Avvolgete ogni falda di peperone formando gli involtini che fisserete con uno stuzzicadenti.

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Trasferite gli involtini di peperoni in una teglia, cospargeteli con pane grattugiato grossolanamente e un filo di olio extravergine di oliva.

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Per sigillare meglio gli involtini di peperoni durante la cottura sovrapponete su ognuno  un quarto di sottiletta.

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Dieci minuti di cottura in forno, giusto il tempo di far amalgamare i sapori e gli involtini di peperoni sono pronti per essere gustati.

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ingredienti,peperoni,involtini,ricette fotografate,

Melanzane in agrodolce

 

 

Le melanzane in qualunque modo vengano preparate sono sempre molto appetibili, anche con questa semplice ricetta di melanzane in agrodolce.

cucina,ricetta,ricette,melanzane,pietanze in agrodolce,ricette con foto,ricette vegetariane,

Ingredienti:

cucina,ricetta,ricette,melanzane,pietanze in agrodolce,ricette con foto,ricette vegetariane,Melanzana

cipolle

olio extravergine di oliva

zucchero

aceto

sale

Tagliate a tocchetti la melanzana, cospargetela con sale per far perdere un poco di liquido di vegetazione.

Affettate la cipolla e ponetela in un tegame basso o in padella insieme a 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e ai cubetti di melanzane.

 cucina,ricetta,ricette,melanzane,pietanze in agrodolce,ricette con foto,ricette vegetariane,

Fate appassire il tutto per qualche minuto, aggiustate di sale e proseguite la cottura con coperchio e a fiamma bassa, rigirando di tanto in tanto. Solitamente bastano 15 minuti di cottura.

cucina,ricetta,ricette,melanzane,pietanze in agrodolce,ricette con foto,ricette vegetariane,

 Definite la cottura aggiungendo 1 cucchiaio di zucchero e uno  o due di aceto, alzate la fiamma per far evaporare l’aceto.

cucina,ricetta,ricette,melanzane,pietanze in agrodolce,ricette con foto,ricette vegetariane,

cucina,ricetta,ricette,melanzane,pietanze in agrodolce,ricette con foto,ricette vegetariane,

Come per tutte le preparazioni in agrodolce, le melanzane in agrodolce vanno servite fredde.

cucina,ricetta,ricette,melanzane,pietanze in agrodolce,ricette con foto,ricette vegetariane,

Bucce piselli in insalata

Nel preparare la minestra primavera, mentre sgusciavamo i piselli mi chiedevo se era possibile rendere mangiabili le bucce dei piselli, e Nicola si è ricordato che da piccolo aveva visto come si faceva. Così mettendo alla prova la mia pazienza (vi assicuro che ce ne vuole tanta, la stessa che metto quando andando a pescare dalla barca capita di aggrovigliare le lenze ed io non mollo fin quando non riesco a liberarle) ho deciso di provare. La fatica è stata ricompensata dal risultato finale, ne è venuto fuori un contorno delicatissimo ed incredibilmente buono.

bucce-piselli.jpg

Ingredienti:

  • bucce piselli
  • sale
  • olio extravergine di oliva
  • aceto

 

 

Liberate le bucce dei piselli dai fili laterali e dalla pellicola impermeabile posta all’interno delle bucce, assicuratevi che questa pellicola sia totalmente asportata. 

ricetta-bucce-piselli.jpg
Immergete quindi le bucce in acqua bollente salata al punto giusto.
ricetta-bucce-piselli-1.jpg
Appena l’acqua riprende il bollore calcolate 3 minuti di cottura.
ricetta-bucce-piselli-11.jpg
ricetta-bucce-piselli-2.jpg
Quindi scolatele e condite con uno spicchio di aglio, olio extravergine di oliva e aceto.
ricetta-bucce-piselli-3.jpg
Con questa ricetta, partecipo al contest di IPasticcidiLuna sponsorizzato da Fotoregali, per la categoria ricetta salata.

cucina,ricetta,ricette,piselli,come utilizzare bucce piselli,ricetta vegetariana,ricetta povera,ricetta fotografata

 

Gratin zucchine e finocchi

Un contorno leggero e gustoso che val la pena provare!

Ingredienti:

cucina,,ricetta,ricette,verdure gratinate,ricetta con zucchine,ricetta con finocchi,ricetta fotografata,contorni di verdure,

  • 2 zucchine
  • 1 finocchio
  • pangrattato
  • parmigiano grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

 

 

Tagliate le zucchine a tocchetti e affettate il finocchio, salateli e irrorateli con olio extravergine di oliva.

cucina,,ricetta,ricette,verdure gratinate,ricetta con zucchine,ricetta con finocchi,ricetta fotografata,contorni di verdure,

cucina,,ricetta,ricette,verdure gratinate,ricetta con zucchine,ricetta con finocchi,ricetta fotografata,contorni di verdure,

cucina,,ricetta,ricette,verdure gratinate,ricetta con zucchine,ricetta con finocchi,ricetta fotografata,contorni di verdure,

cucina,,ricetta,ricette,verdure gratinate,ricetta con zucchine,ricetta con finocchi,ricetta fotografata,contorni di verdure,

Miscelate il pangrattato con abbondante parmigiano.

cucina,,ricetta,ricette,verdure gratinate,ricetta con zucchine,ricetta con finocchi,ricetta fotografata,contorni di verdure,

Disponete su una pirofila le fettine di finocchio e le zucchine, coprite lo strato con il pangrattato e poi sovrapponete altro strato di finocchi, zucchine e pangrattato fino ad esaurimento degli ingredienti, aggiungete olio extravergine su tutta la superficie.

Fate cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti o fintanto che la superficie assumerà un bel colore dorato.

cucina,,ricetta,ricette,verdure gratinate,ricetta con zucchine,ricetta con finocchi,ricetta fotografata,contorni di verdure,

cucina,,ricetta,ricette,verdure gratinate,ricetta con zucchine,ricetta con finocchi,ricetta fotografata,contorni di verdure,

cucina,,ricetta,ricette,verdure gratinate,ricetta con zucchine,ricetta con finocchi,ricetta fotografata,contorni di verdure,

cucina,,ricetta,ricette,verdure gratinate,ricetta con zucchine,ricetta con finocchi,ricetta fotografata,contorni di verdure,

Cotolette di sedano rapa

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

Il sedano rapa si presta a essere consumato sia crudo (nelle insalate), che cotto in svariati modi. Particolarmente gustoso proposto nella versione cotoletta impanata la cui cottura potrà essere fatta in padella o in forno.

Ingredienti:

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

1 sedano rapa

50 gr. farina

100 gr. pangrattato

50 gr. pecorino grattugiato

2 uova

olio per friggere

 

Pelate e affettate il sedano rapa, sbollentatelo per 3 minuti in acqua salata al punto giusto e poi asciugatelo.

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

Battete le uova e mescolate il pangrattato con il pecorino grattugiato, quindi passate le fette di sedano rapa nella farina, poi nell’uovo battuto e infine nel pangrattato e pecorino. Pressate bene la panatura e friggete le fette in olio caldo fino a doratura.

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

Passate le fette su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio, quindi trasferite le cotolette su piatto da portata e servitele calde.

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,

cucina,ricetta,ricette,sedano rapa,ricette con sedano rapa,ricetta fotografata,