Confettura di albicocche

cucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografate

Quest’anno ho voluto provare il metodo Ferber per la preparazione della confettura di albicocche. Ho semplificato il metodo (che ho denominato metodo Ferber/Erminia) e diminuito la quantità di zucchero, ottenendo ugualmente il risultato finale che si prefigge Christine Ferber: far cuocere poco tempo la frutta. Ovviamente per essere certi della tenuta nel tempo della confettura bisogna necessariamente procedere alla sterilizzazione finale tramite bollitura prolungata.

Il prodotto ottenuto è sicuramente molto buono, bisogna solo avere un po’ di pazienza in più perchè le fasi di lavorazione hanno degli intervalli da rispettare.

cucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo Ferber,colazione,ricette fotografate,

Ingredienti:

1 kg polpa albicocche

400 gr. zucchero

 

 

 

 

Raccogliete in una ciotola le albicocche denocciolate e tagliate a pezzi più o meno grossi e amalgamateli con lo zucchero, coprite la ciotola con pellicola per alimenti e lasciate a macerare la frutta per due ore.

cucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografate

Trascorso più o meno il tempo indicato, trasferite le albicocche in una pentola piuttosto larga e portatele a ebollizione per circa 5 minuti. Trasferite la frutta in un recipiente di ceramica e copritela con carta forno, e appena la frutta raggiunge la temperatura ambiente ponetela in frigo lasciandola riposare per 12 ore.

cucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografate

Trascorse più o meno le 12 ore, filtrate la frutta raccogliendo il succo in una pentola che porrete sul fuoco portando a ebollizione il succo ricavato fino a ridurlo al 50% ciò avverrà in 10/15 minuti di cottura.

cucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografate

A questo punto aggiungete le albicocche al succo ristretto e fate cuocere per 10 minuti, fate la consueta prova piattino per accertare la giusta densità.

cucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografate

Trasferite la confettura nei barattoli (puliti e asciutti), chiudeteli bene e teneteli capovolti in attesa che si crei il vuoto d’aria (il centro del coperchio subirà una depressione verso l’interno).

cucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografate

Procedete alla sterilizzazione ponendo i barattoli in una pentola con acqua sufficiente a coprirli, portate a ebollizione per 25 minuti. Estraete i barattoli quando l’acqua si raffredda.

cucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,marmellate,confetture,albicocche,metodo ferber,colazione,ricette fotografate

Marmellata di nespole

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

La marmellata di nespole? abbastanza insolita e mai avrei pensato di farla, ma quest’anno l’esagerata produzione di nespole e la voglia di sperimentare nuove ricette per il blog mi hanno indotta a prepararne 2 barattoli di prova. Poichè il risultato ottenuto è senza dubbio superiore ad ogni aspettativa, con piacere pubblico ricetta e immagini, mentre mi appresto a prepararne dell’altra.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

Ingredienti:

1 Kg. polpa di nespole

2 limoni

600 gr. zucchero

 

 

 

Lavate e pelate le nespole, eliminate i semi e la pellicola che li separa dalla polpa e riducete la polpa a pezzetti piccoli.

Pesate la polpa di nespole e versatela in un tegame aggiungendo lo zucchero (pari al 60% del peso della frutta) e il succo filtrato di 2 limoni. Ponete il tegame sul fuoco e fate cuocere per circa 40 minuti mescolando spesso.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

Verificate il giusto punto di cottura lasciando cadere una goccia di marmellata su un piatto inclinato, quando la goccia scorre lentamente versate la marmellata nei barattoli puliti e asciutti.

Chiudete i barattoli e teneteli capovolti per qualche ora affinchè si crei il sottovuoto che garantisce la tenuta della conserva, etichettate i barattoli e riponeteli in dispensa.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,confetture,ricette con le nespole,ricette fotografate,

Marmellata di arance amare

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografate

Dopo aver letto il procedimento piuttosto complicato dell’originaria ricetta per la preparazione della marmellata di arance amare , ho voluto preparare la marmellata di arance amare con la mia semplice ricetta ottenendo un risultato strepitoso, infatti l’ho già preparata due volte a distanza di pochi giorni.
Il procedimento richiede un poco di pazienza per l’aspetto rugoso della buccia e la presenza di numerosi semi, ma la ricetta è accessibile anche a coloro che non familiarizzano con i fornelli.

Le arance amare non si trovano in commercio, ma in qualunque giardino di agrumi si trovano piante che le producono perchè sono le piante utilizzate come portainnesti per molti agrumi.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografate

 

Ingredienti:

1 kg. polpa di arance amare

750 gr. zucchero

 

 

 

Lavate e asciugate le arance, prelevate una parte di bucce (circa 100 gr.) facendo attenzione a escludere la parte bianca, e tagliatele a filettini che farete sbollentare per alcuni minuti. Scolate i filetti di bucce e immergeteli nuovamente in rinnovata acqua bollente. Ripetete l’operazione altre due/tre volte.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografate

Eliminate dalle arance la parte bianca che avvolge la polpa e eliminate i numerosi semi, mentre riducete a pezzetti la polpa di arance.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografate

Raccogliete e pesate il succo e la polpa delle arance, quindi ponete in una casseruola lo zucchero (750 gr. per un Kg. di polpa e succo di arance), le bucce sbollentate e la polpa di arance.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografate

Iniziate la cottura della marmellata che si protrarrà mediamente intorno a 40/45 minuti, durante la cottura eliminate eventuali semi sfuggiti al primo controllo che saranno facilmente individuabili perchè vengono in superficie. Mescolate spesso la marmellata senza schiumarla (io non lo faccio mai perchè ritengo inutile eliminare una parte di zucchero), tanto la schiumosità che si crea viene riassorbita durante la cottura.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografate

Fate la prova piattino per accertare l’avvenuta cottura tenendo presente che questa marmellata rispetto ad altre ha la caratteristica di addensarsi maggiormente quando si raffredda.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografate

Riempite i barattoli puliti e asciutti, chiudeteli e teneteli capovolti per alcune ore.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografatecucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografate

La marmellata così ottenuta può essere gustata subito, ma diventa ancora più buona dopo un periodo piuttosto breve di riposo.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografate

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellate,marmellata arance amare,ricette fotografate

Marmellata di rose e mele

Premettendo che per preparare la marmellata di rose bisogna disporre di rose che non siano state trattate e che siano cresciute in luogo non inquinato, seguendo questa semplice ricetta otterrete una marmellata dal gusto molto delicato e gradevole.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazione,

Ingredienti:

120 gr. petali di rose (circa 6 rose)

220 gr. mele

200 gr. zucchero

80 gr. acqua

 

 

Staccate i petali dalle rose e lavateli immmergendoli in acqua fresca, asciugateli con la centrifuga per l’insalata.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazionecucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazione

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazionecucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazione

Sbucciate e pesate mele e zucchero che frullerete insieme ai petali di rose e 80 gr. di acqua, trasferite il frullato in un tegame e fate cuocere la marmellata a fiamma molto bassa mescolando continuamente. La cottura si protrarrà per 20 minuti dal bollore.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazionecucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazione

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazionecucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazione

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazionecucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazione

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazionecucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazione

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazionecucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazione

Riempite i barattoli, richiudeteli e teneteli capovolti per un’ora.

Sterilizzate i barattoli pieni di marmellata immergendoli in acqua che farete bollire per 25 minuti, ed estraeteli quando l’acqua si sarà raffreddata.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazionecucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazione

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazionecucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazione

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazione,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di rose,ricette fotografate,colazione

Marmellata di cipolle

Finalmente ho trovato la ricetta più semplice e buona da proporvi. Da un pezzo avevo provato a preparare la marmellata di cipolle attingendo da varie fonti nel web, ma i risultati non mi soddisfacevano, fintanto che casualmente mi sono imbattuta in una conoscenza della mia terra, la bella Sicilia, che mi ha fornito la ricetta per ottenere un’ottima marmellata di cipolle con risultati strepitosi. Così diventa stuzzicante accompagnare con questa marmellata i formaggi.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,

 

Ingredienti:

1 kg. cipolle bianche

succo di un grosso limone

500 gr. zucchero

 

Pulite e tritate la cipolla, pesatela tenendo conto del peso del contenitore (eliminando la tara), pesate lo zucchero occorrente che dovrà essere la metà del peso delle cipolle, e spremete il limone.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,

Ponete le cipolle tritate in un tegame, versate il succo del limone (io ho aggiunto il succo di altro mezzo limone) e fate ammorbidire la cipolla a fiamma piuttosto bassa.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,

Appena la cipolla diventa trasparente unite lo zucchero e iniziate a mescolare abbastanza frequentemente.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,

Portate a ebollizione e fate cuocere circa 15/20 minuti, quindi riempite i barattoli (ne ho riempiti 3 con un chilo di cipolle), chiudeteli e teneteli capovolti per mezz’ora circa.

Etichettate i barattoli e disponeteli in dispensa. Il barattolo di marmellata di cipolle che verrà aperto e non consumato tutto dovrà essere riposto in frigo.

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,

cucina,ricetta,ricette,ricette marmellata,marmellata di cipolle,ricette italiane,ricette fotografate,formaggi,