Penne con salsa di peperoni

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,ricetta con peperoni,salse e condimenti,ricetta fotografata,ricetta facile

Penne con salsa di peperoni per un primo piatto molto estivo. Questo semplice condimento fornisce il gusto e la fresca cremosità a un  eccellente piatto di pasta, ancor più se la pasta è rigata perchè trattiene meglio il condimento.

Ingredienti:

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,ricetta con peperoni,salse e condimenti,ricetta fotografata,ricetta facile,320 gr. penne rigate

4 peperoni rossi

1 cipolla

qualche foglia di basilico

olio extravergine di oliva

 

 

Per preparare la salsa di peperoni pulite i peperoni facendo attenzione a eliminare dall’interno le parti bianche e i semi, tagliateli a tocchetti e trasferiteli in una padella insieme a una grossa cipolla affettata, 2 o 3 cucchiai di olio e il sale occorrente.

Fate cuocere a fiamma moderata e con coperchio mescolando di tanto in tanto per non farli attaccare i peperoni al fondo della padella, a metà cottura aggiungete alcune foglie di basilico.

Finita la cottura lasciateli intiepidire e poi riduceteli in crema utilizzando un frullatore a immersione.

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,ricetta con peperoni,salse e condimenti,ricetta fotografata,ricetta facile

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,ricetta con peperoni,salse e condimenti,ricetta fotografata,ricetta facilecucina,ricetta,ricette,primi piatti,ricetta con peperoni,salse e condimenti,ricetta fotografata,ricetta facile

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,ricetta con peperoni,salse e condimenti,ricetta fotografata,ricetta facilecucina,ricetta,ricette,primi piatti,ricetta con peperoni,salse e condimenti,ricetta fotografata,ricetta facile

Lessate le penne piuttosto al dente, scolatele e condite le penne con salsa di peperoni amalgamandole per un minuto a fiamma bassa. Servitele subito accompagnandole se volete a parmigiano grattugiato.

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,ricetta con peperoni,salse e condimenti,ricetta fotografata,ricetta facile

cucina,ricetta,ricette,primi piatti,ricetta con peperoni,salse e condimenti,ricetta fotografata,ricetta facile

Peperoni ripieni

cucina,ricetta,ricette,ricette peperoni,peperoni ripieni,ricetta fotografata,ricetta vegetariana,

I peperoni ripieni (antica e facile ricetta siciliana) possono sostituire un secondo piatto, o addirittura rappresentare la categoria dei piatti unici per gli ingredienti che li caratterizzano.

Ingredienti:

cucina,ricetta,ricette,ricette peperoni,peperoni ripieni,ricetta fotografata,ricetta vegetariana,

  • 4 peperoni
  • 200 gr.pangrattato
  • 2 uova
  • 10 olive bianche denocciolate
  • 1 cucchiaio capperi
  • 1/2 peperoncino
  • 2 cipollette
  • prezzemolo
  • 50 gr. pecorino
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

 

Svuotate i peperoni, eliminando semi e parti bianche, mettete da parte i gambi con cui chiuderete i peperoni dopo averli farciti.

cucina,ricetta,ricette,ricette peperoni,peperoni ripieni,ricetta fotografata,ricetta vegetariana,

Tritate cipollette, prezzemolo, olive, capperi e peperoncino, mescolate il pangrattato con il formaggio grattugiato e 2 cucchiai di olio.

cucina,ricetta,ricette,ricette peperoni,peperoni ripieni,ricetta fotografata,ricetta vegetariana,cucina,ricetta,ricette,ricette peperoni,peperoni ripieni,ricetta fotografata,ricetta vegetariana,

Sbattete le uova e aggiungete tutti gli altri ingredienti incorporandoli bene, otterrete un impasto con cui farcire i peperoni.

cucina,ricetta,ricette,ricette peperoni,peperoni ripieni,ricetta fotografata,ricetta vegetariana,cucina,ricetta,ricette,ricette peperoni,peperoni ripieni,ricetta fotografata,ricetta vegetariana,

cucina,ricetta,ricette,ricette peperoni,peperoni ripieni,ricetta fotografata,ricetta vegetariana,cucina,ricetta,ricette,ricette peperoni,peperoni ripieni,ricetta fotografata,ricetta vegetariana,

Adagiate su una teglia i peperoni ripieni, irrorateli con olio extravergine di oliva e cuoceteli in forno 180° per 30 minuti circa, se necessario rigirateli a metà cottura.

cucina,ricetta,ricette,ricette peperoni,peperoni ripieni,ricetta fotografata,ricetta vegetariana,cucina,ricetta,ricette,ricette peperoni,peperoni ripieni,ricetta fotografata,ricetta vegetariana,

Fateli intiepidire prima di servirli.

cucina,ricetta,ricette,ricette peperoni,peperoni ripieni,ricetta fotografata,ricetta vegetariana,

cucina,ricetta,ricette,ricette peperoni,peperoni ripieni,ricetta fotografata,ricetta vegetariana,

Ope fritte

Le ope fatte semplicemente fritte nonostante la frittura risultano leggere perchè le squame verranno asportate solo al momento del consumo, eliminando così la parte fritta. Naturalmente le ope dovranno essere molto fresche, sarà facile capirne la freschezza perchè come tutti i pesci azzurri è facilmente deteriorabile.

ope.jpg

 

Ingredienti:

  • ope fresche
  • farina
  • olio per friggere
Eviscerate e lavate le ope, e dopo averle ben sgocciolate passatele nella farina.
ope-fritte.jpg
Friggetele in olio caldo, rigirandole da ambo i lati.
ope-fritte-1.jpg
ope-fritte-2.jpg
Adagiate il pesce fritto su carta cucina
ope-fritte-3.jpg
per poi trasferirlo su piatto da portata accompagnandolo con fettine di limone e ciuffi di prezzemolo.
ope-fritte-4.jpg

Barchette di uova al tonno

Una ricetta semplice da preparare, con pochi ingredienti, che incontra il gusto di molti. Si presta ad essere presentato in un tavolo buffet per una cena fredda.

barchette-uova-al-tonno.jpg

Ingredienti:

  • 4 uova sode
  • 160 gr. tonno sott’olio
  • 50 gr. maionese
  • un ciuffo di prezzemolo
  • olive e sottaceti per decorare

Sgocciolate il tonno eliminando l’olio contenuto, schiacciatelo con una forchetta.

barchette-uova-al-tonno-1.jpg
Tagliate in due parti ogni uovo,
barchette-uova-al-tonno-2.jpg
e prelevatene i tuorli che amalgamerete insieme al tonno riducendo il tutto in crema.
barchette-uova-al-tonno-3.jpg
Incorporate poi la maionese e il prezzemolo tritato finemente.
barchette-uova-al-tonno-4.jpg
Riempite e colmate i bianchi d’uovo con l’impasto ottenuto e completate decorando a piacere con olive e sottaceti o semplicemente con maionese.
barchette-uova-al-tonno-5.jpg
barchette-uova-al-tonno-6.jpg

Calamari in salsa verde

Questa ricetta fa parte della cucina tradizionale spagnola, che per gli ingredienti, da noi comunemente usati, ben si accosta al nostro modo di cucinare. La sua colorazione dà un impatto visivo molto gradevole.

Ingredienti:

  • calamari-salsa-verde.jpg800 gr. calamari
  • 200 gr. cipolla
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 spicchio aglio
  • 1 mazzetto abbondante di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di farina
  • 100 gr. acqua
  • olio extravergine
  • sale e pepe

Pulite accuratamente i calamari togliendo gli occhi, la vescichetta dell’inchiostro, l’osso e il deposito giallastro sotto la testa. Lavateli in abbondante acqua fresca e asciugateli. Tagliate ad anelli il corpo e i tentacoli.

calamari-salsa-verde-1.jpg
In un tegame ponete l’olio e fate leggermente imbiondire la cipolla,
calamari-salsa-verde-3.jpgcalamari-salsa-verde-2.jpg
unitevi i calamari e lasciateli rosolare per 5 minuti; salate e pepate.
calamari-salsa-verde-4.jpgcalamari-salsa-verde-5.jpg

Frullate il prezzemolo e l’aglio, aggiungendo man mano l’acqua, la farina e infine il cucchiaio di aceto.
calamari-salsa-verde-6.jpgcalamari-salsa-verde-7.jpg
Versate il tutto nel tegame insieme ai calamari, coprite e lasciate cuocere da 15 a 20 minuti mescolando di tanto in tanto.
calamari-salsa-verde-9.jpgcalamari-salsa-verde-8.jpg
A fine cottura i calamari dovranno essere teneri.
calamari-salsa-verde-91.jpg
Serviteli ben caldi.
calamari-salsa-verde-92.jpg
calamari-salsa-verde-93.jpg